Come Controllare I Dispositivi iPhone Dei Bambini

Un genitore che si sente preoccupato del suo bambino specie quando va scuola può orientarsi su un software spia per effettuare un funzionale controllo parentale iPhone atto a scoprire se riceve oppure inoltra delle chiamate verso altri dispositivi, o ancora se invia e riceve degli SMS e chatta su app come WhatsApp, Facebook, o Skype, giusto per citarne alcune tra le più note del settore della messaggistica istantanea.

Oggi sul mercato online prevale mSpy ovvero un software che se installato su un telefono avente il sistema operativo iOS (tramite l’accesso fisico), consente ai genitori di effettuare il controllo parentale e con la possibilità di avvalersi di svariate funzionalità, ognuna adatta per una determinata azione.

Premesso ciò, se anche a te interessa questa applicazione spia per il controllo parentale iPhone, il consiglio è di leggere per intero il presente post, in modo da saperne molto di più e poi decidere quale formula in abbonamento scegliere.

Benefici Dell’App per IL Controllo Parentale

La visualizzazione dei reports

Sul mercato online sono tanti software spia da considerare per monitorare tuo figlio. Quella per il controllo parentale iPhone proposta da mSpy, che tra l’altro è la migliore in assoluto, ti permette di bloccare quelle che l’adolescente usa in modo eccessivo fino a diventare dipendente.  

Ad esempio, se tuo figlio sull’iPhone chatta o effettua chiamate tramite social come Facebook o WhatsApp, puoi bloccarne l’accesso per un determinato periodo o per sempre, in modo da evitare che possa mettersi alla ricerca di contenuti volgari sul Web o entrare in contatto con soggetti poco affidabili.  

Premesso ciò, ecco quindi che il controllo genitori iPhone è la strada giusta da cercare per scongiurare questi spiacevoli inconvenienti e nel contempo ottenere dei report sull’attività che tuo figlio svolge sul suddetto dispositivo mobile e che potrai visualizzare nel pannello di controllo fornito da mSpy.

Il controllo delle chiamate e degli SMS

Diverse funzionalità di tracciamento sono disponibili nelle varie tipologie di pacchetto in abbonamento offerti da Pmgc per il controllo parentale iPhone. Nello specifico, il sito ne propone due ovvero quelli denominati Basic e Premium. 

Premesso ciò, devi sapere che per effettuare un soddisfacente controllo delle chiamate e degli SMS sul cellulare iPhone di tuo figlio, il suddetto software spia è quello che stavi cercando.

Infatti, ti consente di intercettare sia le chiamate ricevute che quelle inviate e lo stesso discorso vale anche per gli SMS e per tutte le altre app di che propongono un servizio chat di messaggistica istantanea.

 

Il tracciamento tramite la geolocalizzazione GPS

Il controllo genitori iPhone proposto da Pmgc è sicuramente la migliore opzione in questo settore per chiunque abbia dei figli e intende rimanere sempre aggiornato sui loro spostamenti quando sono in alcune zone della città o in altre.

Il software infatti ti consente di tracciare in tempo reale il tuo bambino e chiunque altro nella tua famiglia utilizza un dispositivo cellulare iPhone. Questa funzione nota come geofencing agisce tramite il GPS inserito di serie nel telefono e su Google Map, quindi è particolarmente adatto per controllare tuo figlio dove si trova e con un margine di errore infinitesimale, stimabile in poco più di un metro.

La suddetta funzione di geolocalizzazione GPS ti consente dunque di sapere dove si trova tuo figlio, se è effettivamente andato a scuola come da programma oppure ha preferito recarsi in una zona per incontrare amici, fidanzata o una persona estranea.

 

Il controllo di altre applicazioni

L’app Pmgc è sicuramente una delle migliori che il mercato online è oggi in grado di offrire per il controllo parentale iPhone.

I genitori che installano questo software sui telefoni dei loro figli aventi il sistema operativo iOS (funziona anche sugli Android), possono quindi tenere traccia di tutto ciò che fanno sule tante app di messaggistica istantanea.

Detto ciò, devi altresì sapere che questo affidabile software spia ti consenta anche di bloccare tutte le suddette app oppure limitare l’uso o la durata delle conversazioni e il tutto da remoto senza essere rintracciato.

L’ app controllo parentale iPhone offerta da Pmgc in abbonamento è quindi una valida alternativa a tante altre presenti sul web e che promettono tanto soltanto a parole.

Il controllo della messaggistica

L’app controllo genitori iPhone è una delle migliori per l’omonimo sistema operativo e che permette di avere a 360 gradi il controllo di tutte le app che forniscono il servizio di messaggistica istantanea.

Inoltre devi sapere che ha delle funzionalità molto semplici da gestire e nel contempo ti offre la possibilità di nasconderla dappertutto, quindi anche in un tablet, un PC fisso o un laptop.

Infine vale la pena aggiungere che è costantemente disponibile un servizio di supporto clienti attivo H24 e sette giorni su sette.

Le notifiche online

Con l’app controllo genitori iPhone denominata Pmgc hai la possibilità di controllare praticamente di tutto sul dispositivo mobile di tuo figlio; infatti, puoi visualizzare la cronologia di navigazione web, e se necessario impedirgli di accedere a contenuti inappropriati per la sua età.

A margine devi altresì sapere che per tutti gli abbonati, Pmgc offre anche la funzione di notifica online in tempo reale che puoi tranquillamente sfogliare una volta tornato a casa e precisamente tramite l’apposito pannello di controllo offerto dalla stessa Pmgc e regolarti poi di conseguenza.

Scegli il Tuo Piano

1 MESE BASE

€26.99/mese*

  • Monitora le chiamate
  • Esclusione delle chiamate in entrata
  • SMS & MMS
  • Hangouts
  • iMessages
  • Facebook Messenger
  • WhatsApp
  • Foto / Video
  • La posizione GPS corrente

3 MESI PREMIUM

€33.66/mese*

  • Monitora le chiamate
  • Esclusione delle chiamate in entrata
  • SMS & MMS
  • Hangouts
  • iMessages
  • Facebook Messenger
  • WhatsApp
  • Foto / Video
  • La posizione GPS corrente

12 MESI PREMIUM

€14.16/mese*

  • Monitora le chiamate
  • Esclusione delle chiamate in entrata
  • SMS & MMS
  • Hangouts
  • iMessages
  • Facebook Messenger
  • WhatsApp
  • Foto / Video
  • La posizione GPS corrente

LE TESTIMONIANZE DEGLI UTENTI SODDISFATTI

Dopo aver provato più app e metodi per ottenere dove si trovava il mio bambino e cosa fa sul suo telefono quando è lontano da casa, sono stato fortunato ad imbattermi in un sito Web in cui l'articolo di un altro genitore segnala la funzionalità del software Pmgc. La sua recensione mi ha incuriosito a tal punto che ho deciso di provarlo e bene ho fatto perché mi soddisfa a tutto tondo! Applicazione affidabile e con un supporto tecnico validissimo!
Lorenzo L.
Un amico mi ha detto di aver visto mia figlia in compagnia di una persona molto più grande di lei e ciò mi ha letteralmente scosso! Per evitare di turbare nel caso si trattasse di una falsa identificazione, magari di una sosia, ho cercato di avere in mano delle prove fondate, per cui ho scelto l’app Pmgc per monitorare il suo iPhone. L’app che ho installato tramite accesso fisico in pochi minuti mi ha consentito di scoprire la verità e con somma soddisfazione che si trattava effettivamente di un’altra persona e non di mia figlia.
Matteo P.
I problemi con lo smartphone nelle mani dei bambini al giorno d'oggi sono davvero tanti. A tale proposito per sincerarmi se mio figlio vive una tranquilla adolescenza ho deciso di installare sul suo iPhone un’app per il controllo parentale. Ho scelto Pmgc in quanto consigliata da mio fratello che la usa da poco più di un anno. Il risultato è stato eccellente e quindi non posso che lodare questo software e i sui produttori!
Carlo T.

PREGUNTAS MÁS FRECUENTES

Per il controllo genitori il miglior software di spionaggio è sicuramente quello denominato Pmgc.

Il monitoraggio di tutti i telefoni cellulari e tablet compresi gli iPhone e gli Android, non è solo è molto facile, ma l’app lo rende ancora più efficace grazie alla vasta gamma di funzionalità che include nelle due tipologie di pacchetti in abbonamento.  

Con questo software spia è infatti possibile tenere traccia di un cellulare iPhone o con qualunque altro sistema operativo e il tutto in soli tre passaggi. 

Nello specifico bisogna prima scaricarlo, poi installarlo (tramite accesso fisico) ed infine avviare il monitoraggio da remoto.

Prima che l’app controllo genitori iPhone possa funzionare su un cellulare avente il sistema operativo iOS dovrà prima essere sottoposto al jailbreak. 

Premesso ciò, una volta ottenuto l’accesso fisico al telefono di destinazione e installata l’app e possibile scaricarla dal sito di Pmgc dopodiché una volta attiva è possibile effettuare il controllo parentale da remoto visualizzando tutti i report sul pannello di controllo fornito dal sito stesso e su cui si accede con le credenziali ottenute in fase di registrazione.  

Sempre in riferimento a questa app spia per monitorare un bambino e non solo, va altresì aggiunto che installandola su un iPhone consente anche di monitorare la cronologia delle chiamate e degli SMS, di leggere i testi inviati e ricevuti sulla varie app di messaggistica istantanea e persino ricevere delle notifiche in tempo reale tramite il GPS che nello specifico attiva la funzione di geolocalizzazione nota con l’appellativo di geofencing.

Molte persone che optano per l’acquisto di un software spia con l’intento di usarlo come strumento per il monitoraggio di un cellulare con sistema operativo iOS, spesso si chiedono se è legale spiare il telefono di una persona o del proprio bambino.

La risposta non è affatto difficile da fornire; infatti, è importante sapere che l’operazione non è legale poiché si infrange la legge che in Italia, ma anche in molti altri paesi del mondo tutela la privacy delle persone.  

Un discorso a parte va tuttavia fatto quando si intende effettuare il controllo parentale su un figlio minore; infatti in questo caso il genitore non corre nessun rischio di incorrere in reati penali poiché la legge accetta che un minore possa essere monitorato dal suo tutore come nel caso del genitore in quanto quest’ultimo può esercitare la patria potestà.  

Per concludere questa risposta alla domanda se usare l’app è legale, è altresì importante sottolineare che oltre al controllo del telefono del proprio bambino non è possibile fare altrettanto con quelli dei dipendenti della propria azienda a meno che il dispositivo mobile non sia stato fornito dal datore di lavoro e con la precisazione che il soggetto da monitorare venga preventivamente avvisato. 

Da come si evince, prima di usare un software spia è importante valutare i rischi che si corrono e ponderare bene se usarlo su altre persone anziché sul proprio bambino.